Fino a mercoledì 29 gennaio

Piccole donne
PICCOLE DONNE

(Little Women)

di Greta Gerwig
con Saoirse Ronan, Emma Watson, Timothée Chalamet, Florence Pugh, Laura Dern, Eliza Scanlen, Meryl Streep, Louis Garrel

(USA 2019, 2h 15min, dcp 2K)

Da Venerdì 24 a Lunedì 27 alle 16:00 – 21:00
Martedì 28 alle 16:00 – 18:30
Mercoledì 29 alle 16:00 – 21:00

Tutte le proiezioni sono
in versione originale americana
sottotitolata in italiano

Trailer

La sceneggiatrice e regista Greta Gerwig (candidata a due Oscar nel 2018 con Lady Bird) ha realizzato il film di Piccole donne basato sia sul romanzo classico di Louisa May Alcott che sui suoi scritti, ripercorrendo avanti e indietro nel tempo la vita dell’alter ego dell’autrice, Jo March.
Secondo la Gerwig, la tanto amata storia delle sorelle March – quattro giovani donne ognuna determinata a inseguire i propri sogni – è al tempo stesso intramontabile e attuale.
Jo, Meg, Amy e Beth March, nel film sono interpretate rispettivamente da Saoirse Ronan, Emma Watson, Florence Pugh, ed Eliza Scanlen, con Timothee Chalamet nei panni del loro vicino Laurie, Laura Dern in quelli di Marmee, e Meryl Streep nel ruolo della Zia March.


RichardJewell
RICHARD JEWELL

di Clint Eastwood
con Sam Rockwell, Kathy Bates, John Hamm, Olivia Wilde, Paul Walter Hauser

(USA 2019, 2h 11min, dcp 2K)


Da Venerdì 24 a Lunedì 27 alle 18:30
Mercoledì 29 alle 18:30

Tutte le proiezioni sono
in versione originale americana
sottotitolata in italiano

Trailer originale

«C’è una bomba al Centennial Park. Avete solo trenta minuti di tempo.»
Così il mondo viene a conoscenza di Richard Jewell (Paul Walter Hauser), una guardia di sicurezza che riferisce di aver trovato il dispositivo dell’attentato dinamitardo alle Olimpiadi di Atlanta del 1996. Il suo tempestivo intervento salva numerose vite, rendendolo un eroe. Ma in pochi giorni, l’aspirante alle forze dell’ordine diventa il sospettato numero uno dell’FBI, diffamato sia dalla stampa sia dalla popolazione, assistendo al crollo della sua vita. Rivoltosi all’avvocato indipendente e contro il sistema Watson Bryant (Sam Rockwell), Jewell professa con fermezza la sua innocenza. Ma Bryant scopre di doversi scontrare con i poteri combinati dell’FBI, del GBI e dell’APD per scagionare il suo cliente, e tenta di impedire a Richard di fidarsi delle stesse persone che cercano di distruggerlo.

Basato su fatti realmente accaduti, Richard Jewell è la storia di ciò che può accadere quando ciò che viene riportato oscura la verità.

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento